Музыкана peoples.ru

Donna Ti Voglio Cantare

Il tuo vestito lungo

che sfiora il prato,

e quella tua dolcezza

che si vestita a festa

io l'ho riconosciuta,

Donna mia.

Dal sogno il passo stato breve,

se ti ho seguito non ricordo,

senza vederti ti ho sognato,

donna mia.

Le tue mani antiche

si aprono lievi

e porgi i tuoi frutti,

la tua terra ricca;

non ti ho aspettato invano,

donna mia.

Se ti ho seguito non ricordo,

senza fatica ti ho creduto,

senza dolore mi hai voluto,

donna mia.

I tuoi occhi larghi

cancellano i segni,

mi guardi ed io non fuggo,

mi ascolti ed io mi chino,

non ti ho sorriso invano,

donna mia.

Mai niente andato perduto,

se ho avuto freddo non ricordo,

senza vederti ti ho toccato,

donna mia.

Donna Ti Voglio Cantare /

Добавьте свою новость

Здесь